LEO  BASSI                            

Ho conosciuto Leo Bassi nel 1985 a Livorno durante il festival della Costa Ovest diretto da Paolo Pierazzini. Come clown metropolitano  faceva infuriare ed ovviamente sbellicare dalle risate le persone presenti, con azioni a dir poco ortodosse per uno spettacolo di strada, ma c'era in lui un'energia sconosciuta che non avevo mai visto su di un palcoscenico...

Mi chiam˛ mesi dopo, dicendo  che utilizzava la mia musica Flowers mentre distruggeva angurie con la motosega! e pregandomi di andare a suonarla dal vivo. Da allora ho fatto molti festival prestigiosi, ho girato il mondo con lui, imparando cose che nessuno mi ha mai insegnato: il potere dello spettacolo demenziale e l'arte di fare lo scemo.

Leo Ŕ un apolide, parla 8 lingue correntemente, ha molti passaporti, Ŕ nipote di Jimmy Wheeler comico americano degli anni 50, ed erede di una delle pi¨ grandi famiglie italo/francesi di circo. La sua pura specialitÓ Ŕ l'antipodismo, suo padre Leon Bassi Ŕ stato il migliore al mondo, prima di lui ovviamente ed Ŕ in grado di far roteare sulle gambe qualsiasi cosa. 

Arrivato in Italia grazie alla chiamata di Roberto Bacci di Pontedera Teatro ha cominciato a far conoscere i suoi lavori di strada come il Circo pi¨ piccolo del mondo nei festival, creando  numerosissimi interventi spettacolari, sempre originali. Ha al suo attivo anche diverse trasmissioni con Piero Chiambretti, anche se la tv italiana, piena di ripetitivi cabarettisti lo ha snobbato, Ŕ stato anche per molti anni mattatore nelle discoteche con esilaranti performance.

Membro del movimento Clown sans frontieres, fa parte della storiografia mondiale dei clown al pari di Jango Edwars, Johnny Melville, Tourtell Poltrona, Dimitri, Fratelli Colombaioni, Bustric ecc... ha anche ricevuto numerosi premi per la comicitÓ nel mondo e tra i film che ha girato c'Ŕ Illuminata di John Turturro

Nonostante sia perennemente in tour nel mondo, realizza trasmissioni di successo, ed iniziative contro le idiozie TV come il boicottamento del grande hermano omonimo del Grande Fratello, e Otra Fantasma con Laura InclÓn, contro l'imperversare dei musical americani. Ha fondato anche il partito HLC Hasta Los Cojones che Ŕ un movimento nato contro il potere del calcio spagnolo. In questi ultimi anni con gli spettacoli Revelation e Utopia, ha attraversato tutte le nazioni diventando filosofo e guru dei movimenti con lui gemellati, laicismo per esempio, tenendo molte conferenze in ambito universitario. Moltissime anche le provocazioni politiche contro partiti o personaggi di volta in volta protagonisti della scena politica spagnola. Creatore infine di un sito PPLeaks dove chiunque pu˛ denunciare le malefatte del Partito Popolare spagnolo.

Per sapere altre notizie su Leo Bassi andate al sito  www.leobassi.com   intanto vi racconto un po' di devastanti festival che ho vissuto con lui (in continuo aggiornamento)... Guarda  anche le  recensioni  su Leo.

Vai a vedere che casini combino!             La cronistoria degli spettacoli e produzioni.             Immagini di Leo in azione, incomparabili!             Tutto ci˛ che riguarda Leo, oggetti, poster, memorabilia!             Tutti gli avi famosi e bravi della Bassi Family.

 

 

PHOTOS ARE PROPERTY OF THEIR OWN EDITORS AND COVERED BY INTERNATIONAL COPYRIGHT  bassi@leobassi.com


                              

                                       


REVELATION FEATURES 2009 

Il nuovo dirompente show di mio zio Leo. Cattolici restate a casa!                                                                   


COVER TO
STAMP

Mecca Cola.jpg (217855 byte)Mecca cuela2.jpg (292453 byte)

  

 


 

 

 

 

 

 

Sulla rocca dell'isola di Palma!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Smanettone al pc

 

 

 

 

 

 

El Cura Libre

 

 

 

 

       

 

 

 

 

 

 

 

PRESS

SCHEDA

TECNICA

 

 VIDEO     2007

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hit Counter